Sony Walkman

Ultime uscite, concerti e Artisti

Moderatori: angibegi, Fondatori

Avatar utente
Maxitel
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 9850
Iscritto il: lunedì 6 agosto 2007, 13:57
Mezzo posseduto: Burgman 650
Colore B650: Nero
Versione: K5 Executive
Regione: Liguria
Località: Sarzana (SP)
Contatta:

Sony Walkman

Messaggioda Maxitel » mercoledì 18 ottobre 2017, 9:57

Walkman... un nome evocativo per i "ragazzi" anni 80 e non solo. E' stato il primo, vero, device portatile di qualità e ovviamente funzionava con le cassette, unico supporto portatile dell'epoca. Non ne ho mai avuto uno, perché allora le finanze di famiglia non mi permettevano di acquistarlo. Nel 1982 sono arrivati i CD Audio e le cassette, piano piano, hanno smesso di essere l'unico supporto portatile grazie anche all'uscita, nel 1984, del primo lettore CD portatile: il Sony D50. Da quel momento la musica "portatile" non fu più la stessa... i Walkman ancora si vendevano grazie alle copie su cassetta dei CD ma poi, a fine anni 80, un gruppo di Ingegneri informatici gettò le basi su quello che fu poi chiamato MPEG-1 Layer 3, meglio conosciuto come MP3. E di nuovo la musica portatile non fu più la stessa. Perché finalmente ci si liberava del supporto fisico, cassetta, cd o dischi in vinile: in un device di piccole dimensioni si potevano registrare centinaia di canzoni. Migliaia, quando anche il costo delle memorie di massa diminuì.

Di tempo ne è passato e il formato MP3, tuttora molto usato, mostra tutti i suoi limiti qualitativi nei confronti di formati più performanti come il M4A o il FLAC. Soprattutto con il FLAC, in quanto usa un algoritmo di compressione non degradante che permette di avere un file audio di qualità pari a quella dell'originale. Ma la tecnologia si evolve di continuo. Nel 2000 con la commercializzazione dei SA-CD (Super Audio CD) ed in tempi più recenti con i BDA (Blu Ray Audio), si sono superati i limiti del CD: qualità audio aumentata da 2 a 4 volte (e anche superiore nel casi dei SA-CD) e numero di canali che passano da 2 (destro e sinistro) a 6,7,8 e probabilmente in futuro anche di più...

Piccola parentesi... la "voglia" di qualità audio, ha fatto tornare in auge anche un vecchio formato: il disco in vinile, considerato a torto o a ragione, il miglior supporto per l'ascolto. Chiudo parentesi.

Quindi, chi ama la musica senza compromessi, non si accontenta più di formati audio portatili di qualità pari al CD, ma desidera avere sul proprio lettore portatile la stessa qualità dei supporti menzionati per cui, da qualche anno, sono stati messi in vendita device capaci di riprodurre file audio in alta definizione. Purtroppo i file HD (WAV-HD o FLAC-HD, per esempio) sono enormi rispetto al MP3 o al M4A quindi questi lettori devono avere taaaaaanta memoria: minimo 64Gb ma meglio 128Gb se non addirittura 256Gb. Fortunatamente, a parte la Apple con i suoi amati/odiati iPod, i device moderni dispongono di slot per schede SD che ne aumentano la disponibilità di memoria.

E visto che parliamo di Walkman, la Sony ha in catalogo diversi lettori portatili, sia in definizione Standard che in Alta (Hi-Res) come il modello di punta Walkman NW-WM1Z, un device capace di leggere file in diversi formati, sia SD che HD e dalla enorme quantità di memoria interna: 256Gb interni con possibilità di aumentarla con l'uso di schede MicroSD. Purtroppo anche il prezzo è enorme... superiore ai 3.000€ (si... TREMILA, e senza cuffia...). Modello di nicchia, senza cuffia abbinata, costo giustificato da una finitura esterna in oro. Riservato a pochi eletti... lasciamolo perdere.

Più abbordabile il modello NW-WM1Z, che avendo "solo" 128Gb di memoria e non avendo la finitura in oro, costa decisamente meno pur mantenendo (almeno così sembra) le stesse caratteristihce del modello superiore. 1.500€ sono comunque sempre tanti, considerando che bisogna spendere altri soldi per acquistare anche una "signora" cuffia.

Ma nel catalogo Sony, sono previsti anche modelli decisamente più economici, come il Walman NW-A35HN che permette di ascoltare brani in alta definizione al ragionevole costo di 200/250€, cuffie (con soppressione del rumore) incluse. La memoria interna è scarsa... solo 16Gb ma espandibile fino a 192Gb grazie ad uno slot per scheda SD.

Insomma... chi ascolta musica solo con l'impianto Hi-Fi di casa perché considera i lettori portatili un'offesa alle loro orecchie, non ha più scuse...
Per vedere tutti i lettori Walkman Sony, cliccate qui:
https://www.sony.it/electronics/walkman ... /t/walkman
Immagine
POSSO ODIARE I MIEI AMICI, MA MAI AMARE I MIEI NEMICI

Torna a “Musica e CD”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite